Siciliarally al Rally Due Valli
By Peppe Natoli On 25 Ott, 2020 At 07:18 AM | Categorized As Comunicati | With 0 Comments

La 38esima edizione del Rally Due Valli si è rilevata ricca di emozioni e di colpi di scena. I titoli in palio erano almeno 3, Campionato Italiano Rally, Campionato Italiano WRC e  Campionato Italiano Rally Asfalto, ma in realtà già venerdì Patrizia Perosino si cuciva lo scudetto dedicato al campionato italiano rally femminile.

dav

Quest’anno si è corso solo il sabato, 3 prove da ripetersi 3 volte, andare subito forte è prioritario, non c’è tempo per prendere confidenza col terreno. Sulla PS1 Ca Diaolo la nebbia fa da padrona, ma è subito Giandomenico Basso ad avere la meglio su Andrea Crugnola. Saranno loro a battersi per il Rally e per il titolo italiano. Dopo la prima prova comincia la rimo ta di Crugnola che si porta in testa dopo la PS 4 staccando Basso di poco più di un secondo. Ma i colpi di scena devono ancora arrivare, sulla Porcara 2 infatti Crugnola esce di strada ed è costretto al ritiro.

Basso torna al comando ed è matematicamente campione italiano a 3 prove dal termine. L’ultimo giro dovrebbe essere una passerella, invece sulla Santissima Trinità 3 Basso risulta fermo prova per un’uscita ed è costretto anche lui ad abbandonare i sogni dj gloria. Sarà allora lo spettacolare Huttunen a prendere la testa della gara e a vincere il Rally Due Valli, alle sue spalle Umberto Scandola e a chiudere il podio Stefano Albertino che vince il campionato italiano rally asfalto. Per sapere il vincitore del campionato italiano rally dobbiamo aspettare il Tuscan Rewind. 

Per quanto riguarda il campionato italiano WRC, la porcara 2 è stata fatale anche per Rossetti e Miele, Corrado Fontana deve solo gestire e non si fa scappare l’occasione vincendo il titolo 2020.

Andrea Nucita, con alle note il fratello Giuseppe, dopo gli sfortunati appuntamenti di Elba e Alba ha deciso di rivolgere la propria attenzione sulla coppa Italia di zona, si è infatti presentato al Rally Due Valli iscritto nella serie CRZ e centrando in pieno l’obbiettivo!

Il duo Santateresino, con la loro Hyundai i20 R5 curata dalla Promo Racing Team, si sono imposti dalla prima all’ultima prova conquistando la Coppa Italia di terza zona e aggiudicandosi l’accesso alla finale Italiana del Rally di Como.

Anche Andrea ha trovato un Rally Due Valli davvero tosto, un fondo molto difficile e insidioso per non parlare delle condizioni meteo molto variabili. Non ci resta che complimentarci con loro e.. Ci si vede a Como! 

di Giuseppe Molica

comment closed