Speciale Targa Florio Historic
By Peppe Natoli On 13 Nov, 2013 At 11:03 AM | Categorized As Diretta, Video | With 0 Comments

targaflorio-logo
CopertinaSiciliarally in collaborazione con Tecno Piemonte e BGB Service trasmetterà in diretta la Targa Florio Historic.
In questa pagina i filmati, le foto e le notizie in tempo reale della gara madonita.

PROGRAMMA

TABELLA TEMPI E DISTANZE

CARTINA

ELENCO ISCRITTI

METEO

ORDINE DI PARTENZACLASSIFICHE

—————————————————————————————-


Commenti a fine gara:

“Vincere sulle strade della Traga è sempre un’emozione straordinaria, abbiamo vissuto nuovamente momenti eccezionali – ha dichiarato Riolo – abbiamo provato questa eccezionale vettura appena rivisitata dal team Balletti, con cui il feeling è stato immediato. Ci godiamo questa vittoria con il pensiero rivolto al prossimo week end quando con la squadra saremo al Monza Rally Show con l’Audi Quattro”

“Finalmente il Titolo è arrivato – è stato il commento del neo Campione Italiano Musti – un successo sofferto perché da metà gara in poi abbiamo avuto delle noie meccaniche per cui rischiavamo di compromettere tutto. E’ stata una gara attenta e calcolata, ma anche estenuante per via delle difficoltà avute. Alla fine ce l’abbiamo fatta ed ora sono molto contento”

«Soddisfatto, indubbiamente – ha sottolineato Vara al traguardo – ma non nascondo qualche difficoltà riscontrata, sopratutto, nei due primi giri (sei prove speciali delle nove in programma ndr). In avvio, infatti, ci ho messo un po’ a prendere la giusta confidenza con una vettura e uno stile di guida per me del tutto nuovi. In seguito siamo stati cauti per dell’olio sull’asfalto. L’ultimo trittico di tratti cronometrati, invece, l’abbiamo affrontato in crescendo, migliorandoci ad ogni passaggio».

—————————————————————————————-

—————————————————————————————-

Dichiarazioni pregara:
“Sarà una gara elettrizzante, come lo è stata l’intera stagione” Afferma Musti nell’immediata vigilia di gara “un bel finale in una gara difficile, su di un fondo scivoloso ed insidioso sul quale non sarà facile per me difendermi. Mi accontenterei di raggiungere un piazzamento d’onore alle spalle dei piloti locali”.

Negri è invece chiamato a centrare la sua sesta affermazione stagionale: “Temo che non sia così facile vincere, ci sono tanti potenziali vincitori e soprattutto Totò Riolo, sarà un’impresa. La gara è come me l’aspettavo: bella ma tutt’altro che facile da preparare”.

—————————————————————————————-
Ecco le prime dichiarazioni durante la presentazione alla stampa:

-“ Il mio ruolo commissariale va oltre gli aspetti contingenti – ha detto Giancarlo Teresi – sto cercando di lasciare a chi arriverà dopo di me in ACI Palermo, non solo idonee condizioni per continuare l’equilibrio economico dell’ente, ma solide basi per costruire un’automobile club che sia realmente la casa di tutti gli appassionati di automotive, sancendo accordi e sinergie da coltivare ed implementare. Sono inoltre in corso altre trattative per siglare nuove partnership. L’avvicinamento di Tecnopiemonte e dell’automobile club Novara ne sono la dimostrazione. Il vero patrimonio della gara, sono i piloti e le loro scuderie, dobbiamo lavorare per rendere la Targa Florio, sempre quella festa che era un punto fermo dell’automobilismo mondiale, così come volle Vincenzo Florio”-.

-“Occorre lavorare per il pieno rilancio del brand targa Florio – sono state le parole di Nino Vaccarella – un marchio con cui spesso ci si riempie la bocca ma per il quale purtroppo in passato si è lavorato a comparti stagni, organizzando più manifestazioni col marchio Targa Florio che di fatto hanno frammentato la risposta agonistica. Occorre a mio avviso intervenire anche sulle strade e le strutture che ospitano la gara, dalle tribune di Cerda, dalla torre di Floriopoli alla sistemazione del fondo stradale”-.

-“ Essere l’ago della bilancia tra i pretendenti alla conquista del titolo tricolore e’ una grande sensazione – ha detto Totò Riolo – come sempre cercheremo di dare il massimo da un punto di vista agonistico. Ci siamo impegnati tutti a dare supporto e spessore ad una manifestazione che si prevede come sempre bella e combattuta”-.

—————————————————————————————-

Iniziamo rinfrescando la mente con il servizio televisivo dello scorso anno realizzato da Aci Sport: